Twitter, Maurizio Gasparri e il giorno in cui Daniele divenne “qualcuno”

La mia unica ambizione è quella di non essere nessuno; mi sembra la soluzione più sensata.

Charles Bukowski

Curiosando su Twitter noto questo interessante Tweet della mitica Signora Oleson

Image

Poco dopo mi imbatto in un articolo di Fabio Chiusi su IlNichilista con i dettagli della vicenda che avrebbe coinvolto Maurizio Gasparri e Daniele: un cittadino qualunque che, come tutti noi, probabilmente si diverte a trollare qualche TwitStar nel tempo perso. Riporto la conversazione così come l’ha pubblicata Fabio:

Image

Ricordo che nel gennaio 2011 lo stesso Gasparri ha firmato, insieme a Roberto Formigoni (vincitore nella categoria “Peggior Politico” dei Vendommerdaawards 2012), una lettera aperta per chiedere ai cattolici italiani di sospendere ogni giudizio morale nei confronti di Silvio Berlusconi, indagato dalla procura di Milano per concussione e favoreggiamento della prostituzione minorile. Ora, quello che mi preoccupa non è tanto l’incapacità di argomentare, quanto più la bassezza morale che si cela dietro a chi valuta una persona sulla base dei suoi follower e poi chiede ai cattolici italiani di non giudicare un 70enne colluso e fedigrafo!

Voglio riportare il mio Tweet all’ex ministro e chiedo provocatoriamente a quei pochi che mi leggono:
Sbaglio o sono tanti “nessuno” a decidere chi diventa “qualcuno”? Se la Rete dimostrasse di poter abbattere le gerarchie e le ingiustizie e Daniele diventasse improvvisamente “qualcuno”, magari superando Gasparri come numero di follower?

EDIT: Daniele ha già superato gli 880 Follower in poche ore (+1.833%)😛

EDIT 2: Daniele è una capra però, certo non la persona che seguirei su Twitter per accrescere le mie competenze😉

One thought on “Twitter, Maurizio Gasparri e il giorno in cui Daniele divenne “qualcuno”

  1. sicariodivita scrive:

    almeno avete letto la timeline di questo daniele termite? gasparri se lo merita, eh, ma lui, come altri giovani, possiede un’inaudita violenza e aggressività verbali, tipici del ragazzo “comunista anticlericale”, e così ne ho conosciuti tanti. poi i twittaroli hanno difeso a priori un tizio pieno di astio verso il mondo solo perché ha insultato gasparri. secondo me, in questi casi, una persona del genere è “nessuno” e resta “nessuno”. più che “cittadino qualunque”, io lo chiamerei “troglodita qualunque”

Post a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: